E’ il caso di incrociare le dita?

Sempre da corriere.it, un articolo che possono utilizzare soprattutto i colleghi che vivono nelle grandi citt … (nelle piccole citt gli autobus passano ad orari prestabiliti…)

Aspettare o non aspettare il tram?” Scopritelo con la formula matematica di tre scienziati…

Per i detrattori di Madameweb quest’articolo è su misura. A proposito, ma chi era Madameweb????? ( è caduto il Governo, fuori piove, ma ladylink che altro vuole da noi??? ).

Da repubblica.it: “Non dorme, la maestra gli tappa la bocca con lo scotch“.

2 pensieri su “E’ il caso di incrociare le dita?

  1. Ma è semplice! La regola per me è: “Ogni tre tram nella direzione opposta ne passa uno in quella che mi serve!”

Rispondi