Anche Ladylink piange…

Cari lettori

Mi congedo a causa delle tante sospirate vacanze estive…Rifarò capolino tra qualche giorno per la seconda puntata de “Ilduechiacchiere con… Roberta Barazza”.
Chiudo con un post ispiratomi dai commenti della solerte Valentina, che cercava di farmi capire che avevo sbagliato a coniugare il congiuntivo del verbo RIMANERE: infatti avevo scritto “rimarriate” al posto di “rimaniate” (l’errore adesso è stato corretto, il post in questione è il seguente).
Siccome la mia curiosit non ha fine, prima di emendare il post, ho appuntato le occorrenze di “rimarriate” su google.it e su it.yahoo.com e mi sono resa conto che ci sono molte altre persone ad aver coniugato impropriamente il congiuntivo presente…
Memore delle ricerche fatte su TUTTORA, mi sono messa al lavoro per raccogliere i seguenti dati:

RIMARRIATE:
Google, pagine in italiano: 29 (il post occupa il quarto posto)
Google, pagine provenienti dall’Italia: 19 (il post occupa il terzo posto)
Yahoo, pagine in italiano: 7 occorrenze (il post occupa il primo posto)

RIMANIATE:
Google pagine in italiano: 9250
Google pagine provenienti dall’Italia: 621
Yahoo, pagine in italiano: 1280 occorrenze

Rispetto agli esiti delle ricerche per TUTTORA, che aveva molte più occorrenze nella forma errata, questa volta non ci sono state sorprese, perché “rimaniate” regna incontrastato.

Un pensiero su “Anche Ladylink piange…

  1. Vedo che siamo in qualche modo in sintonia, perché anche io avevo fatto questo conteggio su Google con il verbo rimanere (rimanendo scioccata perché ci sono tuttavia 29 risultati, quando non avrebbe dovuto essercene nemmeno uno!), e subito dopo anche io avevo ripensato a quando si parlava di “tuttora” con o senza apostrofo! Ai miei studenti consiglio sempre questa pagina internet http://parole.alice.it/parole/, all’interno della quale c’è un correttore ortografico (secondo il quale tutt’ora e tuttora sono in parità), oltre a un coniugatore di verbi, risolve i dubbi con le regole, là dove Google offre cifre.
    Bene, buone vacanze da una Duesseldorf che ci offre da una settimana una temperatura media di 13 gradi, con conseguente caos di abiti autunnali ed estivi nell’armadio…
    valentina

Rispondi