Una RED per la formazione continua. Intervista di Carlo Guastalla a Natalia Santillan

Scambiamo oggi quattro chiacchiere con Natalia Santillan, che ha contribuito a creare e sta portando avanti con grande passione un progetto interessantissimo di formazione continua degli insegnanti di italiano, presso la Provincia di Santa Fe, in Argentina.

Natalia, secondo il tuo profilo facebook sei coordinatrice della Rete di formazione degli insegnanti di italiano del Ministero dell’educazione della Provincia di Santa Fe. In pratica in che cosa consiste il tuo lavoro?

Continua a leggere

Il due chiacchiere con… Chaoqi Xu

https://i1.wp.com/blog.chinatravel.net/wp-content/uploads/2010/08/Tengwang-gardens.jpg?resize=260%2C213

A grande richiesta torna Il due chiacchiere con… rubrica che riapre con un’intervista che speriamo che anche lo studente deluso de #l’italianononserveaniente possa leggere. Il protagonista di oggi è Chaoqi Xu, studente dell’Accademia delle Belle Arti di Roma, nato a Nanchang (Cina del Sud-Est).
Chaoqi è in realtà un nome noto per molti di noi. Nel finale sarà svelata la sua vera identità, per cui, lettori cari, mettetevi comodi per godervi fino in fondo questa gradevolissima intervista, per la quale ringraziamo Monica Febbo. Ringraziamo ancora una volta Chaoqi per la passione e la dedizione dimostrata nelle risposte, che sono state copiate così come sono state ricevute.

Continua a leggere

Il due chiacchiere con… Franco Pauletto

Franco Pauletto è un insegnante di italiano e un dottorando in linguistica presso l’università di Stoccolma. Dopo la laurea in storia (università di Venezia), ha ottenuto un master in didattica dell’italiano come L2 (università di Padova). Da allora (2001) ha sempre lavorato come insegnante di italiano: prima in Italia (istituto “Venezia”, Venezia), poi in Spagna (Istituto Italiano di Cultura, Madrid), quindi negli Stati Uniti (University of Michigan, Ann Arbor) e, infine, in Svezia (Stockholms universitet), dove risiede dal 2008.

Continua a leggere

Due chiacchere con l’APIDIS.

Nella nostra centocinquantennale nazione per fare la guida turistica ci vuole il patentino, per fare il tassista ci vuole la licenza personale, per fare il giornalista ci vuole l’iscrizione all’albo. Per fare la badante? Sì, ci vuole l’iscrizione all’albo, mica ti puoi improvvisare ! (vedi qui)

Indovinate un po’ qual è una delle professioni che possono fare tutti, ma proprio tutti.

Continua a leggere

Il due chiacchiere con: Carmen Rosa Mendieta

limaprigione

Lima è una metropoli complicata di otto milioni di abitanti. Ed il Perù è un Paese ancora segnato dalla sua storia recente, fatta di terrorismi, bombe, colpi di stato, corruzione, una storia che questo meraviglioso paese vuole lasciarsi alle spalle per raggiungere quella rinascita culturale ed economica che merita.

Nonostante quello che si potrebbe pensare, l’italiano in Perù è una lingua molto popolare: e l’Istituto Italiano di Cultura di Lima è quello con più studenti al mondo. E oltre all’Istituto ci sono anche importanti scuole private, una su tutte la Raimondi, fiore all’occhiello tra le scuole italiane all’estero.

Continua a leggere

Il punto In.IT di Buenos Aires

Carolina, insegnante di italiano a Rosario, Argentina, ha incontrato per noi Enrico Lovato, responsabile del nuovissimo Punto In.IT di Buenos Aires. Il post è suo.

Il 25 settembre scorso è stato inaugurato  Buenos Aires, capitale della Repubblica Argentina, un Punto In. It.
Anche se non abito nella capitale (in effetti sono di Rosario, città distante circa 320 km. da lí), ho avuto occasione di partecipare all’incontro perchè gentilmente invitata dal responsabile di questo nuovo show room: Enrico Lovato.
Propio lui, molto cortesemente, mi ha rilasciato quest’intervista.

Continua a leggere

Master Itals o MATERASSI (col resto di LT)?

La storia che vi sto per raccontare era pensata per “il due chiacchiere con…“, ma poi piu’ che due chiacchiere ho condotto un interrogatorio…

Breve riassuntino: V. dopo aver seguito un corso Alias Base, visto che sta lavorando da un anno in una universita’, decide di iscriversi al Master Itals e fa regolare domanda. Siccome ha una laurea magistrale in Interpretariato di conferenza Inglese e Spagnolo, (una regolare 3+2), pensa di potersi iscrivere al Master Itals di II livello.

Ma per scrupolo, una volta aver letto i requisiti, si informa e le viene risposto che assolutamente non puo’ iscriversi! Deve invece partecipare al percorso integrativo (ben 500 euro, per 4 mesi di corso), che consiste nel frequentare i primi moduli del Master Itals di I livello, percorso che pero’, come vedremo, non garantisce un diretto accesso al Master.

Continua a leggere

“ildue chiacchiere con” Francesca Alderisi

ProntoFrancesca.it

Francesca Alderisi è stato il volto televisivo dell’Italia al servizio degli italiani all’estero per 1200 puntate nella trasmissione di Rai International (televisione solo da poco visibile in Italia sul satellite) Sportello Italia.
Ora la combattiva autrice/conduttrice ha aperto un blog per portare avanti il suo rapporto con i tanti che l’anno seguita nel mondo negli scorsi anni.
In queste “ildue chiacchiere” scambiate con noi si racconta agli “italiani d’Italia” e conferma a tutti gli italiani all’estero che Francesca non li ha abbandonati.

Continua a leggere

Ildue chiacchiere con Roberta Barazza, parte finale

A distanza di mesi dal primo post, è finalmente pronta la seconda ed ultima parte della chiacchierata con Roberta Barazza.

Mi scuso per il ritardo della pubblicazione e vi auguro buona lettura!

Continua a leggere

Ildue chiacchiere con Roberta Barazza, prima parte

I nostri fedeli lettori avranno sicuramente familiarità con il nome di Roberta Barazza. A marzo abbiamo postato il racconto di una disavventura capitatale negli Stati Uniti, paese in cui ancora si trova, anche se ancora solo per pochi giorni.
Da qui l’idea di contattarla per ildue chiacchiere con, invito al quale ha risposto con il solito entusiasmo. E siccome il suo è un fiume di parole, ammetto che ho faticato un po’ per incanalarlo. Eccovi, dunque, la prima parte dell’intervista…

Continua a leggere