Dar ciccia ai deittici in linea.


La bellezza della rete e le enormi potenzialità per la didattica delle lingue non hanno bisogno di nuove parole. Di tecnicismi sì, però.
Se siete in classe e dovete scrivere qualcosa che vedano tutti gli studenti, che fate? Scrivete alla lavagna, naturalmente. E se dovete indicare una particolare parola scritta alla lavagna, che fate? Dite: “Vedete questa parola? “, mentre la indicate col dito.

Se siete in lezione privata, seduti accanto allo studente, e dovete indicare una parte del testo che avete fatto leggere, che fate? Ma è facile, dite: “Vedi questa parte?”, mentre la indicate con la penna.

E se siete su Skype, state facendo una lezione online e state correggendo gli esercizi che avete assegnato la volta scorsa, diciamo un esercizio di accoppiamento (di frasi)? Dire questa va insieme a quest’altra funziona solo se potete indicare mentre pronunciate questa e quest’altra.

E allora vi serve la funzione CONDIVIDI. La funzione si trova su Skype vicino alla figurina della telecamera. Come avrete intuito permette alla persona con cui siete collegati di vedere il vostro video proprio come lo vedete voi.

Io la uso e mi trovo bene.

Rispondi