IIC. Il caso Parigi

Dopo il caso di Bruxelles, Il Fatto quotidiano continua la propria indagine sulle disfunzioni degli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Tocca stavolta a Parigi, dove due insegnanti vincitori di una causa all’Istituto, a tutt’oggi non sono stati né reintegrati né risarciti.

Uno dei due giornalisti dell’inchiesta, Thomas Mackinson, ci ha scritto sulla pagina facebook del gruppo ITALIANO PER STRANIERI, chiedendo segnalazioni di disfunzioni. Invito tutti a denunciare casi di sfruttamento e/o sospensione dei diritti degli insegnanti negli Istituti in giro per il mondo, perché siamo certi che purtroppo casi come quelli di Bruxelles, Parigi, Città del Messico, non siano isolati.

 

Rispondi