Il nuovo Metodo Assimil

Sono davvero incappata per caso su questo video, tramite una ricerca su google e non su youtube.

Marco Nisida, che ha un sito ominimo, è l’autore del Metodo Assimil, per sentir parlare del quale, però, dovete arrivare al terzo minuto del video.

Marco è un bel ragazzo, molto giovane e sorridente, che ha avuto un’iniziativa simpatica e per il quale provo “empatia”(semmai si possa provare), perché parla due lingue a cui sono legata (semmai si possa essere legati ad una lingua).

Non segner la glottodidattica contemporanea, ma con l’esperienza personale ha capito quanto, nell’apprendimento, siano importanti la motivazione, il contatto con i madrelingua, cioè con la lingua autentica, la ricchezza degli scambi ed anche il lasciarsi andare.

Un estratto del suo video: “al di l della grammatica, è fondamentale, che tu possa, una volta costruite le basi, esprimerti, ma possa integrare tutto ciò con l’esperienza diretta, con la comunicazione, facendo amicizie, conoscere persone da tutto il mondo, ascoltarle, far pratica”.

To be continued…

3 pensieri su “Il nuovo Metodo Assimil

  1. ahiahiahiahi dovevo fare più attenzione…

    sì, diciamo che il suo entusiasmo va un momento frenato… 🙂

  2. Curioso…
    in realtà Assimil non l’ha certo inventato il simpatico Marco. Come si legge sul sito ufficiale, il metodo “per assimilazione” nasce nel 1929. Oggi Assimil è una vera e propria casa editrice presente alle più importanti fiere del mondo. Una potenza.

    Quanto a Marco, nonostante la simpatia e l’entusiasmo, personalmente non comprerei un corso da lui. Soprattutto dopo aver visto la prima lezione!

Rispondi