Incontri – Laboratorio a Milano

Milano, sabato 27 e domenica 28 maggio 2006
Laboratorio per insegnanti di lingue:
“Costruire esperienze di apprendimento linguistico”. Per un approccio critico-esperienziale all’insegnamento linguistico
Un’introduzione all’insegnamernto linguistico e insieme un suo ripensamento secondo un approccio basato sulla riflessione a partire dal’esperienza. Per insegnanti in servizio e neo-insegnanti.

Che cosa succede in questo laboratorio

I partecipanti si esercitano a costruire esperienze di apprendimento linguistico. È un lavoro pratico che li attende. Saranno di volta in volta insegnanti e studenti, insegnanti che preparano e conducono attività didattiche, studenti che le sperimentano e commentano.
Ma è un lavoro fatto anche dell’esercizio di una riflessione critica e aperta, di esplorazione di potenzialità. Sfondi teorici, dettagli procedurali e scelte pedagogiche sono messi a confronto alla ricerca della “migliore esperienza di apprendimento possibile”. “Un buon pratico, cioè un pratico realmente competente è colui che alla routine preferisce l’agire pensato e per questo si qualifica come un buon ricercatore” (L. Mortari, Apprendere dall’esperienza).
Un laboratorio come questo non può dunque fare a meno di misurarsi anche con la teoria. Ma qui la teoria non è in primo luogo quella elaborata da altri, né viene anteposta alle esperienze svolte dai partecipanti. Piuttosto si costruisce a partire dalle esperienze di apprendimento costruite. Concetti teorici ed elementi fattuali forniti dalla ricerca sono comunque evocati dal conduttore, ma solo per innestarsi in un processo di concettualizzazione dell’esperienza operato dai partecipanti stessi. Essi sono invitati a restare protagonisti della propria formazione, a esercitare, durante e soprattutto dopo il laboratorio, l’indagine razionale su ciò che sperimentano concretamente.

Scarica il programma
Scarica la scheda di iscrizione

Un pensiero su “Incontri – Laboratorio a Milano

Rispondi