La Ssis ITA L2 arriva in Parlamento

suic2121

Aggiorniamo sulla situazione della SSIS italiano L2, le cui vicende sono ormai note ai lettori del blog.
Come si legge su tuttoscuola.com, è stata presentata da alcuni deputati un’interrogazione  al ministro dell’Istruzione “per chiedere che si proceda urgentemente al reclutamento degli insegnanti per i corsi di didattica della lingua cinese, araba e dell’italiano L2”. 

Qui l’articolo completo.

2 pensieri su “La Ssis ITA L2 arriva in Parlamento

  1. ma… in bocca al lupo … che poi uno si prenda un´abilitazione per “le nostre comunità nel mondo è stato ripetutamente segnalato il bisogno di specializzati in Italiano L2 per rendere più efficienti ed effettivi i corsi di lingua e cultura italiana organizzati per i nostri connazionali bilingue residenti all’estero”.
    Cioè il titolo è spendibile anche così, mandiamoli all´estero che in Italia non c´è posto… e mandiamoli dove ci costano il triplo e dove ignoravo questo bisogno…e di nuovo questa figura professionale… cioè la cattedra non esiste in Italia, ma esiste all´estero? questo lo ginoravo, davvero.

    A questo punto non si sa se è peggio avere l´abilitazione e comunque rimanere tagliati fuori, come molti altri insegnanti di discipline realmente impartite o non averla e sperare di fare rumore in Parlamento…

    che situazione ingarbugliata!!

    aggiornateci, sigh!

Rispondi