Le sigle dell’italiano a stranieri

Il mondo dell’italiano per stranieri e le sigle.

Siamo veramente una categoria amante degli acronimi. Da quelli che designano scuole come la DILIT (l’orribile “Divulgazione della lingua italiana”) ai nomignoli per i molteplici di corsi e certificazioni universitari (Ditals – Itals – Cedils – Alias…) ai più spiccioli indicatori di certificazione di conoscenza dell’italiano (Cils – Celi – It – Plida). Non mancano memmeno (e qui ringraziamo Internet) i modi ormai acquisiti per riferirsi alle università attraverso il dominio del web, così se vogliamo parlare dell’Univertità per stranieri di Siena potrà essere opportuno dire Unistrasi (appunto da www.unistrasi.it), Unistrapigi per L’Università per stranieri di Perugia (www.unistrapg.it) e Unive per la storica Ca’ Foscari di Venezia.

Accanto a questo divertente quadretto non mancano le associazioni che a diverso titolo raccolgono e accolgono ora insegnanti ora scuole. E’ questo un vero e proprio vaso di pandora. Basterà entrare nel sito di una qualsiasi scuola per accorgersi (propongo per cominciare il sito della Torre di Babele, una delle più importanti scuole di Roma su www.torredibabele.com) che esistono ASILS, ELITE, ITALIA, TANDEM, ALTO, FIYTO. E più di questi improbabili nomignoli riesce a mettere in home page il sito di una scuola più, pare, la sua credibilità aumenta.

Beh… anche noi qui non siamo da meno. Con I.L. DUE continuiamo a perpetuare la tradizione…

4 pensieri su “Le sigle dell’italiano a stranieri

  1. Pingback: Da INRI a TVTB « il due blog

  2. Pingback: il due blog» Archivi Blog » Ecco l’APIDIS!

  3. Pingback: il due blog» Archivi Blog » L’Admis che mancava

  4. Pingback: il due blog » Blog Archive » L’Admis che mancava

Rispondi