Medici senza frontiere: missione Italia


Forse non sono in molti a saperlo, ma dal 1999 Medici Senza FrontiereMissione Italia fornisce assistenza sanitaria, e non solo, agli stranieri regolari ed irregolari, ai richiedenti asilo ed ai rifugiati che si trovano nel nostro paese.

Dopo aver cominciato le sue attività   a Roma nel campo rom Casilino 700, Missione Italia ha ritenuto che le problematiche dei migranti economici e delle persone in fuga da conflitti e persecuzioni meritassero particolare attenzione.

“La scelta che abbiamo fatto è stata quella di non creare strutture concorrenziali alle quelle pubbliche ma di aiutare il sistema sanitario nazionale dall’interno, prestando servizi nelle ASL con appositi protocolli d’intesa, nel tentativo di riportare la diversità   culturale e questa forma di esclusione sociale all’interno delle istituzioni” – afferma Loris De Filippi, Capo Missione di Missione Italia.

Per raggiungere gli obiettivi la Missione si è dotata di personale sanitario altamente qualificato ma anche di assistenti sociali e legali, mediatori culturali, logisti, professionisti delle scienze politiche e della comunicazione.

Tutte le informazioni sono sul sito di Medici senza frontiere, che presenta anche una sorta di “giornale” on line (purtroppo non aggiornato con regolarità  ) con le news legate alle problematiche dell’immigrazione, notizie che non troverete su nessun quotidiano e che raccontano storie che stanno dietro l’angolo, nella nostra stessa via…

Rispondi