Patate bollenti.

È un classico e come tutti i classici è sempre valido.

Si tratta in pacchetto di programmi che va sotto il nome di HOT POTATOES.

Sono cinque applicazioni molto utili per produrre esercizi, sia su carta stampata che su computer, basati su  testi scritti.

La cosa favolosa di HOT POTATOES è che potete salvare i vostri esercizi come una pagina-web e inviarli per posta elettronica. Per chi li riceve è sufficiente avere un browser per andare su internet (Explorer o Firefox) e potrà svolgerli.

Il primo programma si chiama JCloze. Come suggerisce il nome, è un’applicazione che realizza esercizi di riempimento (in inglese filling the gaps).

Ci sono molti siti che offrono programmi o applicazioni web che permettono di creare i propri esercizi di riempimento. Ma HOT POTATOES ha alcune funzioni in più che lo rendono particolare. Soprattutto permette allo studente di chiedere aiuto, sotto forma di suggerimenti oppure facendosi ‘regalare’ delle lettere della parola mancante. Ovviamente chi chiede aiuto ottiene meno punti.

La seconda applicazione è JQuiz. Anche in questo caso non ci vuole molta fantasia per capire che si tratta di un modo per produrre esercizi di domanda e risposta.

La terza JMatch per realizzare esercizi di matching, ossia quelli dove l’istruzione è collega con una freccia le frasi della colonna A con quelle della colonna B.

La quarta si chiama JMix, per esercizi di riordino delle parti di una frase. Per esempio: “OGGI MELA MANGIATO HO” e lo studente deve rimettere le cose a posto.

Infine c’è JCross, per fare degli esercizi a parole crociate.

Come avrete capito non si tratta di nulla di trascendentale o rivoluzionario, però HOT POTATOES è una suite di programmi che ogni insegnante dovrebbe avere nel suo computer, perché spesso può tornare molto utile per togliere le castagne dal fuoco.

Ah, dimenticavo di dirvi che c’è una versione con le istruzioni e i comandi in italiano e poi… è tutto GRATIS!

Rispondi