www.eulogos.net: interpretare la statistica

Come annunciato nell’articolo relativo al servizio Censor del sito www.eulogos.net, vi propongo la lettura dei dati dell’articolo in questione.

Delle 429 parole scritte, 68, cioè il 15,85%, non appartengono al Vocabolario di Base. Il rapporto tra le parole del V.d.B. e le altre è 1,82.

Sul rapporto incide anche la lunghezza delle frasi, ma in questo caso, 19,50 parole di media, sono una percentuale inferiore a quelle di una frase media italiana, che è di circa 28 parole.

L’indice Gulpease è 51,84, che per un pubblico di lettori con la licenza superiore, risulta facilmente comprensibile.

Come possiamo notare un ostacolo per il calcolo della leggibilit sono i numeri, i nomi propri e geografici come Tullio De Mauro, La Sapienza o Roma, che per la comprensibilit , invece, non costitutiscono ostacoli, perché sono un riferimento culturale comune a tutti noi. Un altro impedimento sono le sigle e le parole straniere: www, @, .txt, .it, windows, censor, gulpease.

Mi rimane solo un dubbio: il significato di PAROLE DIVERSE, categoria nella quale rientrano ben 236 parole del testo, più del 50%.

Proposte di interpretazione?

2 pensieri su “www.eulogos.net: interpretare la statistica

  1. aaarghh ladylink…

    il secondo link è sbagliato
    il terzo pure…
    1° e 4° sono ok ma potresti farli aprire in una nuova finestra?
    😉

    Danke Thank you Gracias

    Ildueblog

Rispondi